Un regalo della finanziaria 2007 ai condomini
Data Monday, February 05 @ 17:59:49
Argomento Politica della Casa


Oggetto: nuovi adempimenti conseguenti all'emanazione di norme obbligatorie per il condominio (Decreto BERSANI e legge finanziaria 2007.


Riportiamo integralmente la lettera che un amministratore di condomini ha inviato ai Condomini per informarli delle maggiori spese di amministrazione che essi dovranno sostenere per adeguare la contabilità condominiale alle norme della Finanziaria 2007
Testo della lettera:

A tutti i condomini del Condominio ……………


Oggetto: nuovi adempimenti conseguenti all'emanazione di norme obbligatorie per il condominio (Decreto BERSANI e legge finanziaria 2007.

Con la presente, vorrei informarla che sono divenute obbligatorie numerose procedure fiscali a carico del condominio a seguito di nuove disposizioni di legge (DL 04 Luglio 2006 n' 223 Decreto Bersani e L 296106 Finanziaria 2007 approvata il 23/12/2006). Le procedure più importanti sono le seguenti:

· Obbligo di richiedere a tutte le imprese utilizzate per lavori o servizi il Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC); tale documento ha validità 3 mesi e deve pertanto essere aggiornato quattro volte all'anno per ogni impresa (tale obbligo si somma ai precedenti che prevedevano già la conservazione per ogni impresa del Certificato di Iscrizione alla CCIAA, la dichiarazione dell'organico aziendale e la dichiarazione di assolvimento degli obblighi contributivi);
· Obbligo di trattenere al momento del pagamento delle prestazioni alle imprese un importo pari al 4% dell'imponibile a titolo di ritenuta d'acconto imposta;
· Obbligo di effettuare entro il giorno 16 del mese successivo al pagamento, il versamento all'erario della ritenuta d'acconto effettuata, esclusivamente mediante modello Ministeríale F24 (tra le altre cose, tale versamento andrà effettuato in via telematica e non più presentandosi allo sportello bancario con il suddetto modello);
· Obbligo di attestare alle imprese soggette alla ritenuta, l'avvenuto pagamento del modello F24 e consentire la detrazione di imposta;
- Obbligo di riportare le attestazioni delle ritenute effettuate nel modello 770 entro il mese di marzo dell'anno successivo e conservazione per 6 anni per consentire le verifiche fiscali da parte dell'amministrazione finanziaría; segreteria, conservazione, copiatura, per non parlare degli aggiornamenti informatici e formativi necessari ai corretti adempimenti nei tempi e nei modi previsti dalla legge, oltre alla responsabilità patrimoniale conseguente ad eventuali errori' nell'esecuzione di procedure prima non previste.

Tali incombenze avranno un effetto considerevole sulle modalità di organizzazione dell'amministratore, obbligando a registrazioni contabili più complesse rispetto a quanto consentito dalla normativa precedente, maggiori oneri di segreteria, conservazione, copiatura, per non parlare degli aggiornamenti informatici e formativi necessari ai corretti adempimenti nei tempi e nei modi previsti dalla legge, oltre alla responsabilità patrimoniale conseguente ad eventuali errori' nell'esecuzione di procedure prima non previste.

È infine opportuno evidenziare che i nuovi costi che il nostro studio sarà costretto ad affrontare, dovranno essere riversati sul condominio secondo criteri proporzionali all'effettivo incremento di lavoro svolto.

Rimanendo a completa disposizione per qualsiasi chiarimento. colgo l'occasione per porgere distinti saluti.




Questo Articolo proviene da U.P.P.I. Alessandria
http://www.uppi-alessandria.it

L'URL per questa news è:
http://www.uppi-alessandria.it/article.php?sid=167